Recensioni libri, Uncategorized

RECENSIONE “Non è te che aspettavo” di Fabien Toulmè

Ciao a tutti,

oggi vi parlo di una graphic novel edita Bao Publishing: “Non è te che aspettavo” di Fabien Toulmè. Traduzione a cura di Francesco Savino.

Non è te che aspettavo

Valutazione: stella pienastella pienastella pienastella pienastella piena

Sinossi

Questa è la storia di un incontro. L’incontro tra un padre e sua figlia, che è diversa dalle altre. Per Fabien, l’annuncio della sindrome di Down di Julia significa il mondo che gli crolla addosso. Come si affronta la disabilita di una bambina? Come si impara ad accettare per essere capaci di amare? Tra collera, dubbi, momenti tristi e di inattesa gioia, l’autore racconta il difficile cammino che l’ha portato verso sua figlia.

Pagine 245 | Prezzo cartaceo € 20,00| Prezzo ebook € 11,43 |Link per l’acquisto Amazon CARTACEO e EBOOK

Recensione

Beh che dire di “Non è te che aspettavo” se non che è un fumetto meraviglioso. Una storia vera, ma vera sul serio con tutta le realtà possibile al suo interno, che vi farà conoscere cosa vuol dire avere un bambino con la sindrome di Down o trisomia 21.

Toulmè non ci risparmia le sue emozioni e sensazione terribilmente negative verso le persone affette da questa malattia. Non ci propina il teatrino della vita meravigliosa nonostante tutto. No, anzi, Toulmè si disegna in tutta la sua paura verso il fatto di poter avere un bambino malato, come qualsiasi genitore, inutile nasconderlo, ha quando ci si prepara al lieto evento.

L’autore già prima che nascesse la sua Julia ci mostra come non riuscisse a trovare le persone affette da trosomia21 persone carine. Ci mostra e ci fa partecipi dei suoi brutti pensieri relativi alla nascita della sua Julia trisomica, del suo blocco iniziale verso questa bambina.

Lo stile dei disegni è particolarissimo, in sfumature tono su tono e tratti decisi.

Insomma inutile procrastinare, io questa graphic novel l’ho amata tantissimo. Ho amato il suo modo di presentarci la sua storia, la cruda realtà che ci mostra e l’assenza di ipocrisie e di frasi fatte. Un fumetto che entra nel cuore e che fa emozionare. Non posso che consigliarvelo.

non è te1

Spero di avervi incuriositi e se lo avete letto fatemi sapere cosa ne pensate.

A presto!

-Federica-

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...